CRONACA

Zac7 - Il giornale del Centro Abruzzo

31103Sulmona

Nuova vita per la Villa Comunale

Firmata la convenzione tra Comune di Sulmona e Fondazione CarispAQ che con un contributo di 160 mila euro porterà l’area verde allo splendore dello stile liberty

Documento senza titolo

‘’La Villa Comunale di Sulmona tornerà ad essere un fiore all’occhiello con il suo stile Liberty come lo era nel 1930’’. Queste sono state le prime dichiarazione del Presidente della Fondazione Carispaq Domenico Taglieri. Così, nella tarda mattinata di oggi a Palazzo San Francesco, la Fondazione Carispaq e il Comune di Sulmona, hanno firmato la convenzione per l’avvio dei lavori di riqualificazione della Villa Comunale. Sarà un intervento finanziato dalla Fondazione per un importo di 160 mila euro con l’intento di migliorare il valore estetico dell’area, non solo dal punto di vista architettonico ma anche naturalistico.
‘’La scelta progettuale è stata studiata nei minimi dettagli, da quello ecosostenibile fino ad arrivare al concetto di aggregazione della città’’ spiega Domenico Taglieri, ‘’inoltre ci sarà anche l’intervento della videosorveglianza che metterà in sicurezza l’intera villa. Bisognerà aspettare il via libera della Soprintendenza ai Beni Archeologici nel quale svolgerà un importante vigilanza sull’intervento, come ad esempio la scelta dei materiali e della nuova vegetazione in quanto si tratta appunto di un bene culturale’’. L’intento della nuova area sarà quella di riportarla ad uno stile Liberty di come fu progettata in passato, lavorando sull’inserimento di alberi e arbusti di pregio e migliorando la collezione botanica. Secondo il Sindaco di Sulmona Annamaria Casini, il nuovo progetto porterà un minimo aggravio di costi per quanto concerne la manutenzione con l’inserimento di due nuovi giardinieri che si affiancheranno ad altri due già presenti.
‘’La Villa Comunale è parte integrante della città’’ afferma il Sindaco Casini, ‘’sicuramente sarà progetto di valorizzazione complessivo per l’intera comunità. La riqualificazione di un’area così importante credo che sia fondamentale. Sono decenni che l’area storica di Sulmona non veniva interessata di riqualificazione di alcun genere’’ conclude: ‘’Questo progetto è cresciuto nel tempo, e in questo ultimo anno la Fondazione Carispaq ha investito ulteriori risorse per migliorare le prestazioni e il valore dell’intervento stesso che consentirà di avere una villa completamente ristrutturata su tutti i loro fronti’’. Inoltre, sarà affidato all’architetto Walter Emilio Pace il progetto di restauro e alla direzione dei lavori della nuova Villa Comunale, nel quale lavorerà ad una gestione sostenibile dell’aerea verde con una pianificazione scientifica dettagliata. Presenti nella giornata di oggi, i consiglieri della Fondazione Carispaq Armando Sinibaldi e Fabrizio Politi, e il Segretario Generale David Iagnemma assieme agli assessori comunali Salvatore Zavarella e Angelo D’Agostino. (Ph: A.Frattaroli)

Alex Frattaroli


postato il 7/5/2021 alle ore 15:18

Share
Ci sono 16933 articoli in questa categoria. Leggi gli altri prossimo