CRONACA

Zac7 - Il giornale del Centro Abruzzo

28293Ancona

Alunni stranieri, le maestre annullano la recita di Natale. La preside lancia la festa inclusiva



Documento senza titolo

Natale senza recita dedicata alla Natività nella scuola dell'infanzia di Maiolati Spontini, in provincia di Ancona. La decisione, messa in atto da alcune maestre, è stata resa nota dalla preside Patrizia Leoni con l’obiettivo di “non offendere" i compagni di altre religioni. L’episodio è già un caso nazionale mentre molto genitori hanno accusato la preside di discriminare i bimbi cattolici per cui a Natale si festeggia la nascita di Gesù Bambino. “la recita si farà e sarà una grande festa inclusiva” spiega la preside “ in cui anche le famiglie di bambini di altre confessioni religiose potranno portare il loro contributo, con fiabe, recite e tradizioni proprie. La vera integrazione non è togliere qualcosa, pensando di urtare con le nostre tradizioni la sensibilità di altre comunità, la vera integrazione è aggiungere, conoscersi, incontrarsi".

postato il 14/11/2019 alle ore 23:01

Share
Ci sono 14551 articoli in questa categoria. Leggi gli altri prossimo