CRONACA

Zac7 - Il giornale del Centro Abruzzo

34213Sulmona

Oltre 20 studenti della Calgary University per 3 settimane in città per studi d’arte



Documento senza titolo

Per il secondo anno consecutivo, Sulmona ospita più di venti studenti con due professori, arrivati il 9 maggio dall’Università di Calgary (Canada) per tre settimane. Gli studenti seguono un corso valido per la laurea nella Facoltà di Studi Umanistici e d’Arte. Il corso, creato dalla Prof.ssa Carolyn Muessig e dal Prof. George Piero Ferzoco, si occupa principalmente della storia e pratica della cultura religiosa abruzzese. Grazie all’accoglienza del Comune di Sulmona e del Sindaco Gianfranco Di Piero, con l’assistenza professionale dell’Ufficio Turistico di Sulmona e l’ospitalità dell’ Hotel Santacroce Meeting, gli studenti hanno avuto la possibilità di visitare tanti monumenti e musei della città e della zona di grande importanza archeologica, artistica, culturale e religiosa. Fra questi ci sono vari siti celestiniani di Sulmona, Roccamorice e L’Aquila, la basilica di San Pelino a Corfinio, l’eremo di San Venanzio a Raiano, e i resti italici di Ocriticum, oltre alle visite guidate alla città di Sulmona ed al paese di Pacentro.
Il percorso formativo comprende anche la visita a Castel di Ieri, Castrovalva, Cocullo, Manoppello, Ortona e Villalago. Il gruppo ha anche partecipato alla Festa della Madonna della Libera a Pratola Peligna, e visiterà anche vari monumenti e chiese di Roma. L’insegnante, il Prof. Ferzoco, è conosciuto per le sue ricerche in questi ambiti – ha curato l’Autobiografia di San Pietro Celestino e ha tradotto in inglese (pro bono) la guida del Museo Civico Archeologico “Antonio De Nino” di Corfinio. In merito a queste ricerche ed anche per il suo amor patria per Corfinio, luogo di nascita dei genitori, al prof. Ferzoco è stata conferita la medaglia d’argento dal Comune. Gli studenti sono stupiti non solo dalla richezza culturale dell’Abruzzo, ma ancor di più dalla gentilezza e dal benvenuto loro offerto da tante persone e dagli enti pubblici ed ecclesiastici. La speranza è che lo scambio universitario e culturale prosegua a lungo.


postato il 17/5/2024 alle ore 11:55

Share
Ci sono 19604 articoli in questa categoria. Leggi gli altri prossimo