INCHIESTA

28220Sulmona

Halloween e le paure: gli italiani temono il buio, volare e i cani. Perdere il lavoro preoccupa meno



Documento senza titolo

Di cosa hanno paura gli italiani?
Certamente non delle malattie, o comunque non è una delle fobie più ricorrenti. Eh già perché gli italiani hanno paura del buio, di volare e dei cani. La paura di ammalarsi è soltanto al 4 posto. In occasione della festa di Halloween, festa di fantasmi e paure, con un'analisi dei Google Trend, "italiani.coop" il centro studi di Coop Italia, ha costruito la classifica delle fobie nazionali, confrontando l'andamento del 2008, 2017 e 2019. Alcune della paure che emergono sono ancestrali come quella del buio o di volare che negli ultimi 10 anni hanno sempre occupato il podio delle ricerche su Google. A questa si associa la paura dei cani, che nella top 40 è l'unico animale domestico temuto e oltretutto in crescita. Gli altri sono farfalle, api, serpenti o ragni, cui si affianca nel 2019 la risalita della classifica da parte dei topi.
Altre paure invece sembrano essere il frutto delle cronache più recenti, o della loro assenza, che condizionano molto i termini ricercati. Per esempio, la scomparsa degli attentati terroristici dalle news corrisponde a un calo nelle ricerche di paure come quella del terrorismo, di viaggiare, delle persone e degli spazi aperti. Anche la guerra fa meno paura (da 18esimo a 36esimo in un decennio), forse perché sembrano lontani scenari in cui gli italiani percepiscono di avere dei connazionali impegnati in conflitti come potevano essere Iraq o Afghanistan. Nelle ricerche si riflettono anche le percezioni non dichiarate. Crolla e di molto la ricerca della paura di perdere il lavoro (da terzo a 25esimo in una decina di anni è la ricerca che più scende in classifica nel 2019), cresce la paura del cambiamento (dal 23esimo a 18esimo), ma il futuro spaventa di meno gli italiani (dal quinto all'undicesimo). In compenso cresce molto la paura della solitudine, soprattutto nell'ultimo biennio (19esima nel 2017 e ottava nel 2019). Rimangono poi nella top 40 alcune paure atipiche come quella dei bottoni, quella dei clown, quella delle bambole che è in crescita, così come quella dei piedi. (c.b.)


postato il 31/10/2019 alle ore 13:44

Share
Commenti
Non sei autenticato. Se vuoi fare un commento devi fare il Login



 

Ci sono 305 articoli in questa categoria. Leggi gli altri prossimo 381 letture