CRONACA

21287Raiano

Gli allevatori di Raiano mettono a disposizione le loro strutture per ospitare fino a 100 animali rimasti al freddo

L'iniziativa è sostenuta anche dall'assessore regionale alle aree interne Andrea Gerosolimo

Documento senza titolo


Parte da Raiano la solidarietà verso gli allevatori messi in ginocchio dalla neve e dal sisma e che rischiano di perdere anche il loro patrimonio più importante: il bestiame. Dietro sollecitazione dell’Assessore regionale alle aree interne Andrea Gerosolimo, gli allevatori Peligni della Cooperativa Agricola Raiano (Presidente Avv. Vincenzo Margiotta), Cooperativa Agricola Italica (Carlo Di Cesare) e della Cooperativa Ansape-Terrantica (Prof. Fausto Ruscitti) metteranno a disposizione, di chi non ha più la possibilità di ricoverare gli animali in luoghi sicuri, le proprie strutture che sono situate tra Raiano e Corfinio e possono ospitare fino a 100 bovini. Per informazioni contattare i numeri 393.9468582 e 339.4179313. "Faremo di tutto per agevolare gli allevatori in difficoltà" spiega l'assessore Gerosolimo "al momento sono 4/5 le aziende che hanno bisogno di ricoverare gli animali altrove, al riguardo abbiamo dato già la nostra disponibilità a sostenere questa iniziativa degli allevatori peligni".

postato il 19/1/2017 alle ore 13:52

Share
Commenti
Non sei autenticato. Se vuoi fare un commento devi fare il Login



 

Ci sono 18060 articoli in questa categoria. Leggi gli altri prossimo 32944 letture