POLITICA

Zac7 - Il giornale del Centro Abruzzo

30467Sulmona

Verso le elezioni 2021: “Proposta irricevibile”, il Pd chiude a Gerosolimo

Nannarone e Casciani rispediscono la proposta al mittente, si organizzano anche gli Attivisti del M5S che puntano sulle energie rinnovabili, mobilità sostenibile e chiedono collaborazione

Documento senza titolo

“La proposta per noi è irricevibile”. Il Pd di Sulmona rispedisce al mittente la proposta dell’ex assessore regionale Andrea Gerosolimo di una eventuale alleanza in vista delle elezioni comunali a Sulmona previste, Covid-19 permettendo, a primavera 2021. “proprio nella giornata di ieri ci fa sapere (Gerosolimo), tramite ambasciatori” affermano Teresa Nannarone e Franco Casciani rispettivamente presidente e segretario del Circolo del Pd di Sulmona “di essere disposto a sedersi immediatamente al tavolo con i dirigenti del Circolo PD di Sulmona qualora questi lo volessero, per una alleanza in vista delle proposta elezioni comunali. La proposta per noi” incalzano “è irricevibile”.
Gli Attivisti del Movimento 5 Stelle, invece, si scagliano contro il “Toto-nomi” aprono a tutte le proposte dei cittadini e pensano ad una Sulmona inserita in un contesto che merita, sotto il profilo storico-culturale-ambientale. “Non si può non pensare quindi alla mobilità sostenibile, ad approvvigionamenti energetici green e meno costosi” spiegano. “E’ evidente che bisogna pensare a una Sulmona ben inserita in un sistema più ampio e molto ben collegata con le bellezze che la circondano e in perfetta armonia con le Amministrazioni dei Comuni circostanti.Le parole più ricorrenti che sentiamo ogni giorno sono Green New Deal, informatizzazione della pubblica amministrazione, efficienza, ammodernamento degli edifici, ci saranno tanti fondi a disposizione, per rendere le città meno impattanti, con servizi moderni e interconnessi, Sulmona e i cittadini dovranno essere pronti e capaci di cogliere tutte le opportunità economiche che verranno messe a disposizione dall’ Europa, dallo Stato e dalla Regione con sportelli informativi e uffici preposti a questo. Noi pensiamo che Sulmona ha un grande potenziale da sfruttare” concludono gli attivisti “la crisi accentuata dal Covid, può offrire un’occasione di rilancio che la città può e deve cogliere, siamo al lavoro per presentare il nostro programma, ma ci piacerebbe che chiunque voglia, abbia la possibilità di avanzare proposte e partecipare attivamente a quella che è l’idea della città che vuole e per questo a breve offriremo la possibilità di farlo su più canali”.


postato il 21/12/2020 alle ore 23:01

Share
Ci sono 2973 articoli in questa categoria. Leggi gli altri prossimo