CRONACA

Zac7 - Il giornale del Centro Abruzzo

30308Sulmona

Banca del plasma iper immune, Attivisti 5 Stelle: “In Abruzzo è un bluff”



Documento senza titolo

“La banca del Plasma iperimmune annunciata dll’ Assessore Veri è solo uno slogan sulla carta”. L’accusa arriva dagli Attivisti 5 stelle di Sulmona che tirano in ballo anche il consigliere comunale della Lega Roberta Salvati che nei giorni scorsi aveva invitato la popolazione a donare sangue iper immune “vogliamo ricordarLe che” spiegano “qualora non se ne fosse accorta, l'ospedale di Sulmona non è in condizioni di poter svolgere appieno le sue funzioni. Con la terapia intensiva improvvisata Covid, a causa della mancanza di programmazione fondamentale per affrontare questa prevista seconda ondata da parte di Regione Abruzzo, attualmente nell’ospedale di Sulmona non si può operare, ma anche per il plasma iperimmune ci sono diversi problemi”. Secondo gli attivisti della banca del Plasma non c’è traccia in Abruzzo e l’interpellanza depositata dal Consigliere Regionale Taglieri per avere informazioni sullo stato dei lavori della banca del plasma abruzzese non è mai stata discussa. “In secondo luogo, soltanto ieri è arrivato il protocollo alle unità trasfusionali” aggiungono “ per eseguire le operazioni di prelievo e si stanno ancora aspettando i nuovi kit per procedere alla donazione di plasma; anche in questo caso senza una programmazione Regionale per la raccolta e lo stoccaggio e un lavoro specifico per selezionare donatori con un tasso anticorpale alto si rischia solo di perdere tempo e denaro. Suggeriamo piuttosto alla Consigliera di sollecitare il suo Governatore Marsilio, a mantenere le promesse fatte lunedì e a recuperare quello che non ha fatto fino ad ora”.

postato il 20/11/2020 alle ore 17:05

Share
Ci sono 16331 articoli in questa categoria. Leggi gli altri prossimo