CRONACA

Zac7 - Il giornale del Centro Abruzzo

29992Sulmona

Covid-19: misure restrittive In scadenza, la Lega rassicura

Secondo il consigliere regionale Antonietta La Porta non dovrebbero essere prolungate. “Ringrazio tutti gli esercenti che con sacrificio hanno contribuito a salvaguardare la comunità”

Documento senza titolo

Mentre è in corso l’incontro in consiglio regionale tra una rappresentanza di commercianti di Sulmona e i vertici istituzionali la Lega rassicura sulla stabilità della curva epidemiologica in Valle Peligna e quindi sulla decadenza delle restrizioni imposte dall’ordinanza 82/2020, in scadenza domani, che prevede la chiusura di bar e negozi alle 20. La consigliera regionale Antonietta La Porta ha incontrato il presidente della giunta regionale Marco Marsilio e l’assessore alla sanità Nicoletta Verì e comunica che “le strutture competenti regionali stanno monitorando costantemente le curve di contagio in Valle Peligna, e pertanto qualora lo stato epidemiologico si stabilizzasse ai dati attuali  l’ordinanza avrà la sua scadenza nella giornata di domani  in base a quanto stabilito all’art. 2 della stessa che stabilisce il termine di applicazione entro sette giorni dall’emissione. In  una tale situazione di straordinarietà” aggiunge La Porta “nella quale il buon senso di ognuno di noi dovrebbe prevalere, alimentare polemiche e stati di allarme non fa che peggiorare le stato delle cose e rende vani i sacrifici di chi, nello svolgimento del proprio lavoro, rispetta le regole per il bene di tutti. A tal proposito voglio ringraziare tutti gli esercenti che con grande pazienza e sacrificio hanno contribuito nell’ultima settimana al contenimento del contagio per salvaguardare la propria comunità”. L’ordinanza è in vigore nei Comuni di Bugnara, Lucoli, Pettorano sul Gizio e Sulmona.

postato il 15/9/2020 alle ore 17:32

Share
Ci sono 15928 articoli in questa categoria. Leggi gli altri prossimo