CRONACA

Zac7 - Il giornale del Centro Abruzzo

30624Avezzano

In Abruzzo rischio valanghe elevato, in mattinata riprendono le ricerche dei 4 dispersi

Sul Monte Velino altre 3 slavine, il gruppo marsicano era esperto di montagna, Frabotta lo scorso anno era stato in Nepal per una missione a 6189 metri

Documento senza titolo

Riprenderanno questa mattina le ricerche dei 4 escursionisti dispersi sul Monte Velino. Altre tre valanghe sono state individuate nella zona delle ricerche a testimonianza dell'alta pericolosità della zona per l'instabilità del manto nevoso. L’ipotesi che i 4 escursionisti siano finiti sotto una valanga si farebbe, di ora in ora, sempre più probabile. Il servizio Meteomont dei Carabinieri stabilisce, in questi giorni, il livello 3 ovvero considerevole, il rischio valanghe in Abruzzo. I 4 escursionisti sono tutti appassionati di montagna. Il più anziano è Tonino Durante, noto commerciante di Avezzano, di 60 anni. Titolare di un negozio che vende coltelli nelle vicinanze del Comune di Avezzano. È esperto di montagna e grande appassionato diescursioni ad alta quota. Gian Mauro Frabotta, 33enne di Avezzano. Grande appassionato di escursioni, poco più di un anno fa era stato anche in Nepal, per compiere la missione Imja Tse, 6189 metri d'altitudine. Poi due giovani fidanzati: Valeria Mella, 25enne avezzanese, tra le maestranze del Teatro dei Marsi come Hostess per l'associazione Harmonia Novissima e Gianmarco Degni, 26enne avezzanese conosciuto in città per il negozio di attrezzatura sportiva gestito dalla famiglia. 

postato il 26/1/2021 alle ore 0:44

Share
Ci sono 16539 articoli in questa categoria. Leggi gli altri prossimo