CRONACA

Zac7 - Il giornale del Centro Abruzzo

30326Sulmona

Muore stroncato dal Covid-19 l’imprenditore Igor Giampietro

L’uomo, che avrebbe compiuto 52 anni a breve, era ricoverato allo Spallanzani di Roma, dolore in città. Il fratello Ivan: “Sei al sicuro tra le braccia di papà”

Documento senza titolo

Non ce l’ha fatta l’imprenditore Igor Giampietro (52 anni a dicembre). Non ce l’ha fatta a vincere la sua battaglia contro il Covid-19. E se ne è andato via questa sera, in punta di piedi, lasciando la famiglia nello sconforto e un freddo vuoto in città. Giampietro era rimasto contagiato con alcuni familiari, dapprima aveva accusato sintomi lievi poi il ricovero in ospedale a Sulmona dove era stato qualche giorno in rianimazione per poi essere trasferito, per volere della famiglia, presso l’ospedale Spallanzani di Roma dove le sue condizioni sono rimaste gravi fino al tragico epilogo. Igor Giampietro era molto conosciuto in città e nel territorio per il suo impegno nell’agenzia di viaggio di famiglia in corso Ovidio e per altre iniziative imprenditoriali avviate anche all’estero. Ad annunciare la morte dell’imprenditore il fratello Ivan su Fb “Nessuno muore sulla terra finché vive nel cuore di chi resta. So che ora sei al sicuro tra le braccia di papà. Arrivederci fratello mio!”. Igor Giampietro lascia la moglie Tiziana e 2 figli.
A tutta la famiglia le condoglianze della nostra redazione.


postato il 24/11/2020 alle ore 22:52

Share
Ci sono 16376 articoli in questa categoria. Leggi gli altri prossimo