CRONACA

Zac7 - Il giornale del Centro Abruzzo

30298Sulmona

Furbetti del cartellino: la Corte dei Conti ne condanna 7 e proscioglie 11



Documento senza titolo

La tempesta in un bicchiere d’acqua. Perché alla fine della maxi inchiesta sui furbetti del cartellino che aveva coinvolto quasi 50 dipendenti di Palazzo San Francesco la corte dei Conte su 18 imputati ne ha condannati 7, che dovranno restituire somme che oscillano tra 500 e 4500 euro, e prosciolti 11. La sentenza è stata notificata solo oggi a distanza di quasi un anno di distanza dalla prima camera di consiglio. Prosciolti da ogni accusa sul fronte erariale Patrizia Ciniglio, Rosanna D’Aurelio, Armando Di Pietro, Antonella Di Placido, Sabrina Di Placido, Alessandro Ginnetti, Rita Mastrangioli, Gianpaolo Santopaolo, ex segretario generale del Comune, Ivana Sfronsone, Filomena Sorrentino, Anna Rita Spagnoli. Ora si dovrà definire la posizione, in sede penale, di sei dipendenti come come la parte disciplinare dell’inchiesta con il ricorso intentato dall’unico dipendente licenziato.

postato il 19/11/2020 alle ore 13:27

Share
Ci sono 16376 articoli in questa categoria. Leggi gli altri prossimo