CRONACA

Zac7 - Il giornale del Centro Abruzzo

29867Popoli

Strage di animali selvatici tra Popoli e Roccacasale



Documento senza titolo

Strage di animali selvatici e un preoccupante numero di sinistri ai danni di automobilisti e fauna selvatica sul tratto della Strada Statale Popoli - Bivio Roccacasale (SS N°5-SS N°17). A denunciare la situazione in un dossier sono le associazioni Salviamo l’orso e la Stazione ornitologica abruzzese. “Nonostante il tratto SS N°5 Popoli-Bivio Corfinio sia attualmente oggetto di cantieri e migliorie con ingenti spese di risorse” spiegano “che dovrebbero garantire in futuro maggiore sicurezza agli automobilisti, e i limiti di velocità siano stati momentaneamente abbassati da 50Kmh a 30Kmh sulla maggior parte della strada per facilitare le operazioni di cantiere e tutelare operai e automobilisti, dalla giornata di domenica 26 luglio 2020 alla giornata di lunedì 3 agosto 2020 si sono verificati ben 8 impatti accertati causati dall’attraversamento di ungulati (caprioli). In tutti i casi noti l’impatto è risultato letale per l’animale, ma non si esclude che altri animali siano riusciti ad allontanarsi dopo l’impatto per poi andare a morire nella boscaglia adiacente alla statale”. Le associazioni invitano l’Anas e la Direzione dei Lavori a procedere all’istallazione provvisoria di segnaletica luminosa di pericolo attraversamento fauna, sicuramente più visibile degli attuali cartelli di pericolo (spesso non visibili e coperti dalle fronde degli alberi a bordo strada), rallentatori di velocità laddove possibile e incrementare i controlli stradali in particolare durante le fasce orarie serali e notturne “Del problema” concludono “ abbiamo interessato anche il Parco Nazionale della Majella , competente per territorio,i Carabinieri Forestali, la Regione Abruzzo (Ufficio Parchi e Riserve e Dipartimento Infrastrutture e trasporti ) , le Prefetture di L’Aquila e Pescara , la Polstrada ed i Comuni di Popoli, Roccacasale e Sulmona , che invitiamo a sollecitare ANAS e Direzione dei Lavori affinchè prendano immediate ed efficaci misure di mitigazione a garanzia di fauna selvatica ed utenza”.

postato il 12/8/2020 alle ore 9:13

Share
Ci sono 15801 articoli in questa categoria. Leggi gli altri prossimo