CRONACA

Zac7 - Il giornale del Centro Abruzzo

29860Sulmona

Covid-19 il sindaco chiede alla Asl più personale e alla popolazione massima attenzione



Documento senza titolo

Casi Covid-19 in città il sindaco Annamaria Casini chiede alla  Asl1 di potenziare personale e strumentazione per accelerare i tamponi e si rivolge ai consiglieri comunali di centro destra Elisabetta Bianchi e Mauro Tirabassi “di attivarsi finalmente per garantire il potenziamento dei nostri presidi sanitari che stanno gestendo questa nuova emergenza”.
Attualmente il personale del servizio Prevenzione è ridotto. “Occorre potenziare il territorio con nuovo personale e accelerare la fornitura del macchinario per l’analisi rapida dei tamponi  da mettere a disposizione del nostro ospedale” afferma il primo cittadino “Solo così potremo gestire questa nuova ondata in un momento in cui il Centro Abruzzo e Sulmona stanno vivendo una stagione turistica molto importante con grande affluenza di visitatori.  Inoltre proprio perché il nostro ospedale è e deve restare covid free, occorre accelerare la riorganizzazione del pronto soccorso, assicurare percorsi distinti per garantire la piena sicurezza degli ingressi ordinari e la piena funzionalità dei servizi al servizio dell’intera provincia. Sollecito peraltro la cittadinanza alla massima prudenza e responsabilità con comportamenti rispettosi delle regole”.


postato il 10/8/2020 alle ore 13:19

Share
Ci sono 15801 articoli in questa categoria. Leggi gli altri prossimo