di Chiara Buccini

Zac7 - Il giornale del Centro Abruzzo

23401

Editoriale

#Editoriale #iussoli Che cosa è lo "ius soli" di cui tanto sentiamo parlare? Nel dibattito politico e non solo, che da mesi, sta animando i talk show e riempiendo le colonne dei giornali, ognuno vuol dire la sua. Senza entrare nel merito di una situazione, che davvero non si può licenziare con luoghi comuni e battute da bar, ha fatto davvero riflettere l'intuizione mandata in onda su Rai 3 nella trasmissione #Cartabianca, condotta dalla giornalista Bianca Berlinguer. Un inviato esterno, tra strade e piazze della “Milano da bere”, ha chiesto ai passanti cosa fosse lo "ius soli". Sorpresa. Nessuno, o quasi, ha saputo rispondere. Oppure ha risposto confondendo non poco le cose. Perché lo "ius soli" non si traduce con la concessione indiscriminata della cittadinanza italiana, ma piuttosto con l'attribuzione di questa a chi nasce in Italia, studia in Italia, lavora in Italia, paga le tasse in Italia ma, essendo figlio di cittadini stranieri conserva la cittadinanza del Paese di origine dei genitori. Paese forse straniero e sconosciuto. Ma questa è un’altra storia. Il servizio giornalistico si è concluso con l' aberrante intervento di una donna sicura di sé e arrogante che ha risposto, con fermezza, al giornalista che "ius soli" è un modo di dire italiano. Beata ignoranza, direbbe qualcuno. Ma c'è poco da stare tranquilli. Perché nell'era del digitale e della comunicazione stiamo regredendo a una sorta di analfabetismo saccente. E il non sapere si traduce in una finta libertà. Perché ci sarà sempre qualcuno che ci spiegherà cosa sia meglio per noi. "Non c’è bisogno di bruciare i libri per distruggere una cultura. Basta convincere la gente a smettere di leggere", Ray Bradbury, scrittore statunitense innovatore del genere fantascientifico, ci ammonisce a non farci manovrare. A non smettere di pensare. Torniamo a valutare la cultura come un valore aggiunto.

postato il 13/10/2017 alle ore 1:27

Share
Commenti
Non sei autenticato. Se vuoi fare un commento devi fare il Login



 

Ci sono 61 articoli in questa categoria. Leggi gli altri prossimo 550 letture