di Chiara Buccini

Zac7 - Il giornale del Centro Abruzzo

23183

Editoriale

Settembre è un mese che, da sempre, ci coglie impreparati. Perché la fine dell’estate, il ritorno alla quotidianità e agli impegni è sempre faticoso e ci costringe a lasciare alle spalle le lunghe giornate estive, pausa di riflessione, e non solo, dalla vita. Quest’anno in particolare il ritorno alla quotidianità è stato, almeno in Valle Peligna, più che mai precipitoso. Gli incendi sul Morrone, che sono divampati il 19 agosto per poi essere spenti definitivamente in circa tre settimane, ci hanno costretto a un improvviso e inaspettato ritorno alla realtà. Una realtà che davvero ci ha fatto comprendere quanto il territorio sia fragile, inconsapevole, impreparato. Hanno commosso i volontari, i sindaci in prima linea e tutti coloro che hanno fatto il tifo per il Morrone. Ma, passata l’emozione del momento, la situazione ha anche un po’ indignato. Perché non si può lasciare un territorio in balìa della buona volontà e di braccia forti. Un territorio va difeso anche con altri strumenti. La grande mobilitazione ha anche dimostrato che, in caso di emergenza, siamo un cuore unico ma anche un po’ tutti impreparati, appunto. Almeno fino a quando, e la relatività del tempo è un concetto ormai confermato, la “macchina organizzativa” non è in condizioni di partire e lavorare. In questi giorni si è costituito un comitato per chiedere giustizia per il Morrone, auspichiamo che sia una occasione di vero riscatto. Perché il vero amore è quello che va oltre le parole. Emma Bombeck, scrittrice statunitense, in un suo romanzo fa riflettere su come l’essere umano si ostini a allontanare ciò che invece desidera fare. “Desideriamo spiagge assolate, e poi passiamo il tempo a tenere il sole lontano dalla nostra pelle, l’acqua salata fuori dai nostri corpi, e la sabbia fuori dalle nostre cose”. Torniamo a essere protagonisti e artefici del nostro futuro. Anche attraverso scelte scomode.

postato il 14/9/2017 alle ore 22:04

Share
Commenti
Non sei autenticato. Se vuoi fare un commento devi fare il Login



 

Ci sono 61 articoli in questa categoria. Leggi gli altri prossimo 498 letture