di Chiara Buccini

Zac7 - Il giornale del Centro Abruzzo

22133

Editoriale

La forza dei sogni e la volontà di realizzarli per dimostrare che, nella vita, tutto è possibile. E’ questa la straordinaria lezione che ci hanno dato i Nerostellati 1910, la squadra di calcio di Pratola Peligna che, dopo una stagione entusiasmante, domenica scorsa è stata promossa in Serie D. La realizzazione di un sogno, appunto. Un sogno che Pratola aspettava da 107 anni, a nessuno, quindi, è sembrata esagerata la festa della squadra che ha portato in trionfo, in centro storico, il presidente Gianluca Pace e l’allenatore Matteo Di Marzio in un allegro carosello che ha coinvolto l’intero paese. Perché i Nerostellati ci hanno insegnato che per vincere non servono solo e soltanto stipendi da capogiro, automobili potenti, il successo e la celebrità. Per vincere, nello sport come nella vita, servono solo e soltanto cervello, cuore e passione. La promozione dei Nerostellati, in una categoria che è la porta d’accesso verso il calcio dei professionisti, ci insegna che lavorando insieme per uno stesso obiettivo i risultati si raggiungono e i sogni, prima o poi, si avverano. Ma lo sport peligno, nei giorni scorsi, ha raggiunto altri traguardi importanti. La Virtus Pratola ha ottenuto la promozione e la Scuola Federale di pallavolo della Gran Sasso Energie Volley Pratola ’78, dopo dieci anni, ha ottenuto un titolo regionale con le atlete della U14F. Almeno lo sport, quindi, ha davvero da festeggiare. “Il futuro appartiene a coloro che credono alla bellezza dei propri sogni” sottolineò più volte Eleanor Roosevelt, attivista del movimento americano per i diritti civili e i diritti degli afroamericani e first lady statunitense. E non deve stupire se si ritiene, a buon diritto, che il futuro di questo territorio debba appartenere a chi, come i giovani sportivi peligni, lotta quotidianamente per i propri sogni.

postato il 5/5/2017 alle ore 17:40

Share
Commenti
Non sei autenticato. Se vuoi fare un commento devi fare il Login



 

Ci sono 61 articoli in questa categoria. Leggi gli altri prossimo 580 letture