CRONACA

4483SCANNO

Enpa diffida il consigliere Gentile

Enpa si pone contro le proposte di abbattimento dei cani randagi in merito all'aggressione orsi e diffida il consigliere comunale di Scanno Eustachio Gentile


Il presidente dell'Ente nazionale per la protezione degli animali, Carla Rocchi, ha formalmente diffidato il consigliere comunale di Scanno, Eustachio Gentile, affinche' desista dal suo intento teso a "istigare" l'abbattimento dei cani inselvatichiti che nel dicembre scorso hanno attaccato una famiglia di 4 orsi, mamma piu' tre piccoli. La lettera di diffida, per conoscenza, e' stata inviata anche ai sindaci di Scanno e Villalago, al presidente del Parco nazionale d'Abruzzo, all'assessore regionale alla Sanita', al Prefetto dell'Aquila e al Ministero della Salute. Il consigliere Eustachio Gentile, dopo il grave episodio a danno della fauna protetta e in relazione alle ristrettezze del bilancio dei comuni di Scanno e Villalago per una corretta gestione del fenomeno randagismo, aveva proposto l'abbattimanto dei cani inselvatichiti. Secondo la presidente dell'Enpa il comportamento di Gentile e' "ascrivibile al reato di istigazione a delinquere finalizzato al maltrattamento degli animali".

postato il 4/1/2011 alle ore 17:33

Share
Commenti
Non sei autenticato. Se vuoi fare un commento devi fare il Login



 

Ci sono 15046 articoli in questa categoria. Leggi gli altri prossimo 13322 letture