CRONACA

31885Sulmona

Dalla Regione sostegno economico per la Giostra e il teatro Caniglia



Documento senza titolo


Dalla Regione Abruzzo una boccata d’ossigeno per la cultura Peligna. Attraverso l’intervento della consigliera regionale Antonietta La a Porta sono stati concessi 25 mila euro alla Giostra Cavalleresca e 25 mila in favore dell’Associazione ”Meta Aps” e nello specifico del suo progetto “Teatro Maria Caniglia – teatro di produzione”.   “Favorire la crescita culturale della nostra Città attraverso il sostegno diretto ad iniziative lodevoli e di grande qualità che partono dall’idea, dal coraggio e dall’amore per questo territorio espresso da giovani professionisti” afferma La a Porta “è sempre stata una delle mie prerogative. In questa direzione il progetto diretto da Patrizio Maria D’Artista ne è un validissimo esempio. Questa è una scommessa sulla cultura, una colonna portante per una città come Sulmona”  
  “La notizia dell'approvazione dell'emendamento presentato dalla Consigliera Antonietta La Porta, relativo ad un contributo straordinario della Regione Abruzzo in favore delle attività culturali del Teatro Caniglia viene accolta con particolare compiacimento dalla Amministrazione Comunale. La compartecipazione finanziaria della Regione contribuirà ad incrementare ulteriormente il gia' ragguardevole livello qualitativo della programmazione teatrale e valorizza le iniziative di produzione promosse dall'Associazione Meta” Queste le parole del Sindaco della Città di Sulmona Gianfranco Di Piero.   “Non possiamo che accogliere con grande entusiasmo e gratitudine questa bellissima notizia, specialmente dopo un anno di tribolazioni a causa delle difficoltà imposte dall’evolversi dell’emergenza sanitaria nazionale che ha fortemente scosso tutto il settore dello spettacolo dal vivo” commenta Patrizio Maria D’Artista, direttore artistico del progetto “Teatro Maria Caniglia – Teatro di produzione e presidente di Meta Aps” che aggiunge “Una boccata di ossigeno per tutti noi che fa ben sperare per il prosieguo della nostra iniziativa. Siamo orgogliosi di quanto realizzato finora e che il nostro impegno sia stato riconosciuto”    
"L’iniziativa della consigliera regionale Antonietta La Porta, che ha determinato la concessione di un contributo straordinario di venticinquemila euro alla Giostra Cavalleresca di Sulmona da parte della Regione Abruzzo, è motivo di soddisfazione per il Consiglio direttivo in quanto sancisce il riconoscimento, da parte del massimo consesso regionale, del valore delle nostre manifestazioni, ormai conosciute e apprezzate ben oltre i confini nazionali e come incentivo alla piena ripartenza" lo afferma il commissario reggente dell'associazione Giostra Maurizio Antonini.  Un contributo significativo è stato disposto a beneficio della Giostra Cavalleresca anche da parte della Fondazione Carispaq presieduta da Domenico Taglieri, da sempre vicino alle attività della Giostra. "Un contributo doveroso nei confronti di una manifestazione diventata nota in tutto il mondo, portando il nome e la storia di Sulmona, negli angoli più remoti del pianeta" sottolinea Taglieri, auspicando che dal prossimo anno si possa tornare a godere del grande spettacolo del torneo cavalleresco in piazza Maggiore. 


postato il 27/11/2021 alle ore 13:42

Share
Commenti
Non sei autenticato. Se vuoi fare un commento devi fare il Login



 

Ci sono 17657 articoli in questa categoria. Leggi gli altri prossimo 160 letture